MEDICINA ANTIAGING - Dott. Antonio Bellino

Perfezionato in Chirurgia Estetica Morfodinamica
Esperto e Consulente in Laserterapia e Laserchirurgia Estetica
Consulente in Tecnologie Elettromedicali Estetiche Non Invasive
Specialista in Chirurgia Generale
Perfezionato in Medicina Estetica
Esperto e Consulente in Medicina AntiAging e Nutrigenomica

Dott.
Antonio Bellino
Esperto e Consulente in Medicina Anti-Aging e Nutrigenomica
Esperto e Consulente in Laserterapia e Laserchirurgia Estetica
Consulente in Tecnologie Elettromedicali Estetiche Non Invasive
Specialista in Chirurgia Generale
Perfezionato in Chirurgia Estetica Morfodinamica
Perfezionato in Medicina Estetica
Perfezionato in Chirurgia Estetica Morfodinamica
Esperto e Consulente in Laserterapia e Laserchirurgia Estetica
Consulente in Tecnologie Elettromedicali Estetiche Non Invasive
Specialista in Chirurgia Generale
Perfezionato in Chirurgia Estetica Morfodinamica
Perfezionato in Medicina Estetica
Esperto e Consulente in Laserterapia e Laserchirurgia Estetica
Esperto e Consulente in Medicina AntiAging e Nutrigenomica
Consulente in Tecnologie Elettromedicali Estetiche Non Invasive



Specialista in Chirurgia Generale
Perfezionato in Chirurgia Estetica Morfodinamica
Perfezionato in Medicina Estetica
Esperto e Consulente in Laserterapia e Laserchirurgia Estetica
Esperto e Consulente in Medicina AntiAging e Nutrigenomica
Consulente in Tecnologie Elettromedicali Estetiche Non Invasive



Vai ai contenuti

Menu principale:

MEDICINA ANTIAGING

PAGES > Medicina Anti-Aging
“La medicina cura la malattia

E se avessimo un modo per abbassare le probabilità di comparsa di quella malattia??

Se ci fosse una sfera di cristallo per capire come non ammalarsi,
    chi non la userebbe??

La medicina Anti-Aging è la sfera di cristallo dei nostri giorni; il buco della serratura da cui spiare il nostro futuro…da cui cercare di scorgere ed indirizzare quelli che un giorno saranno i risultati del funzionamento del nostro corpo e del suo DNA, delle abitudini alimentari o dei nostri stili di vita.
La medicina fino ad oggi intesa in senso classico si è posta sempre come fine ultimo quello di curare un individuo da una patologia che ormai ne ha conquistato il corpo. E’ cioè una medicina di tipo “curativo”. Rimedia ad un danno quando ormai questo è fatto.

Gli stessi check – up clinici che - giustamente - vengono consigliati alla popolazione servono a scorgere in anticipo una malattia quando però già c’è ed aiutano quindi ad attuare una prevenzione del peggioramento della stessa in netto anticipo rispetto a quando potrebbe rendersi manifesta.

E’ su questi presupposti che si è impiantata ed è fiorita la medicina “Anti-Aging”, termine inglese che identifica la medicina “preventiva”, riferita cioè alla possibilità di prevenire “l’insorgenza” di un’ampia gamma di malattie e non semplicemente di scovarle in anticipo.
È una medicina volta ad evitare i danni cellulari arrecati al corpo, rallentando quindi le lancette del suo invecchiamento (“Anti-Aging” si traduce letteralmente dall’inglese come “Anti-invecchiamento”).

Come si rende possibile tutto questo? Semplicemente con i continui studi e scoperte a cui si è arrivati nell’ultimo decennio grazie alla genetica, alle biotecnologie, alle nano ed alle infotecnologie nonché alla farmacologia. E non solo.
La Medicina Anti-Aging è la medicina del benessere, della prevenzione delle malattie e dell’allungamento della stessa vita, non solo in termini quantitativi, ma anche qualitativi.

E’ non è un “fenomeno” momentaneo e passeggero, come potrebbe erroneamente far pensare l’uso “inflazionato” e “smodato” di questo temine “Anti-Aging” che ormai è sfruttato in modi inimmaginabili pur di catalizzare l’attenzione del “cliente”.

Anti-Aging” è un termine nobile.

Il termine racchiude in sè in modo sintetico ed essenziale le finalità di questo tipo di medicina che si propone con un approccio non solo preventivo (permettendo di mettere in pratica comportamenti atti a modificare, rallentare o anche annullare il decorso di fenomeni biologici più o meno dannosi), ma anche predittivo (i test genetici predicono lo sviluppo di processi patologici a carico di qualsiasi cellula del corpo), integrale ( analizzando in modo globale ed in tempo reale la fisiologia del nostro organismo), rigenerativo ( intervenendo in modo diretto sui processi di rigenerazione cellulare) nonché complementare (perché ben integrato con i percorsi diagnostico-terapeutici della medicina convenzionale).





Torna ai contenuti | Torna al menu