LA MEDICINA ANTIAGING NELLA DIETA - Dott. Antonio Bellino

Dr. Antonio Bellino
Medicina e Chirurgia Estetica
AntiAging - Nutrigenomica - Trichiatria
Vai ai contenuti
Test geneici mirati  esaminano quei polimorfismi genetici coinvolti nei processi dimagranti e che contribuiscono a spiegare come mai possa risultare difficoltoso il calo di peso:
Si riportano alcuni esempi delle possibilità di studio eseguibili in tale ambito, ovvero:

  • La qualità del proprio metabolismo
  • Le interferenza con i meccanismi che regolano l'appetito alimentare individuale
  • La suscettibilità verso la leptino e verso l'insulino resistenza
  • Quei geni corresponsabili della ritenzione idrica (nella donna).
  • La qualità del funzionamento della centrale eneregtica mitocondriale dell'organismo.
  • Intolleranze (lattosio, istamina, gluten sensitivity).
  • Ipersensibilità a specifici nutrienti (es: caffè, alcool, nickel).
  • Capacità detossificante di sostanze assunte con studio dei rischi neoplatici correlati
  • Tendenza alla cellulite (nella donna).
  • Suscettibilità verso l'ipertensione (uomo).
  • Metabolismo dell'acido folico e dell'omocisteina (e relative influenze sulle patologie del microcircolo rilevanti in merito alla suscettibilità per l'ictus).
  • Immunomodulazione e inflammaging, per comprendere quanto velocemente invecchia dall'interno il corpo di ognuno di noi
  • Dislipidemie (colesterolo e trigliceridi).
  • Diabete alimentare di tipo II.
  • Metabolismo della vitamina D e suscettibilità verso l'osteoporosi/osteopenia.
  • Etc.
  • Torna ai contenuti